Appartamento in vendita via Francesco Milizia, Roma

Via Francesco Milizia, Roma RM, Italia

Vendita

€965.000

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • pla

Property ID :

 1082-1062-16 Maria Carmela Cicinnati Lorenzo Majnoni

Share

Added to Favorite

Favorite

Locali

2

Bagni

3

Superficie

142

Descrizione

Lungotevere Flaminio, Via Milizia. In stabile signorile fine anni ‘30 con portiere e ascensore proponiamo in vendita al 4° piano luminoso appartamento di 142 mq coperti con vista sul verde dei platani del lungotevere e balcone perimetrale di 25 mq, con rappresentanza, due camere da letto e due bagni. Proprietà unica per il livello di ristrutturazione degli interni. Lo spazio, moderno e funzionale, sapientemente progettato è così composto: ingresso e disimpegno che distribuisce a destra a un’ampia camera, a sinistra a un piccolo ambiente servizi/ bagno-lavanderia. Il disimpegno, servito da originali armadiature a muro in vetro e ferro, conduce ad ampio elegante bagno ospiti, alla camera da letto padronale con bagno en-suite, infine all’ampio living, zona centrale e cuore della casa. Questo ambiente prendendo spunto dalla parete ricurva sul fondo che affaccia con finestre e due porte-finestre sul rotondo balcone perimetrale, si sviluppa con pareti curve e arredi appositamente studiati . La cucina è a vista, separata da una parete in vetro e ferro a seguire il generale andamento circolare della sala. L’appartamento è totalmente cablato è dotato di porta blindata e impianto di allarme, cantina e uso del terrazzo condominiale. Gli oneri condominiali ammontano a 160 €/mese. La vicinanza a tutti i principali servizi, locali, scuole e trasporti della zona rende l’immobile particolarmente interessante.
Richiesta €. 965.000

Il progetto di ristrutturazione degli interni firmato Arditi nasce dalla filosofia di un’architettura organica rispettosa della preesistenza degli anni’ 30, attraverso l’utilizzo dei materiali dell’epoca, del vetro e del ferro, di materie calde quali il legno e fredde quali gres, marmo e quarzo. La circolarità suggerita dalla facciata esterna dell’edificio si riflette all’interno dell’open space delimitato da un segno circolare a terra d’acciaio con una proiezione aerea di un trave implementato a polvere di ferro contrapposto alle pareti circolari intorno ai pilastri. L’utilizzo di mosaici Bisazza miscelati a partire da un solo colore per movimentare le pareti nel bagno della suite segnala la stessa volontà di rispetto del passato, attraverso l’uso di un materiale molto usato negli anni ‘30. Rubinetterie di Arne Jacobsen. Falegnameria completa di Tecnolegno, ebanisti di alta professionalità. Cucina a vista dal salone totalmente realizzata su disegno originale , così come anche gli armadi contenitori in ferro e vetro. Le finestre con vetro camera antinfortuni dello stesso colore dell’infisso interno, sono Saint Gobain.

Il quartiere Flaminio dal 1994, anno d’avvio del concorso per il nuovo Auditorium, gode di una fase di riqualificazione di grande respiro. Il progetto di Renzo Piano, ha portato nell’area nuove funzioni e qualità urbane, fino all’inaugurazione nel 2010 del MAXXI (Museo della arti del XXI secolo) progettato dall’architetto Zaha Hadid e all’l’inaugurazione nel 2011 del nuovo ponte pedonale della Musica.

Condividi:

Informazioni aggiuntive

  • classe energetica: G
  • numero piano: 4
  • stato immobile: ristrutturato
  • tipo riscaldamento: centralizzato

Immobile nella mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *